11 Luglio 2024

INAGIBILITA’ DEL BIVACCO ANDREA BAFILE

La Sezione Cai L’Aquila comunica di avere dichiarato lo stato di inagibilità del Bivacco Andrea Bafile, ubicato sulla Cresta sud-est della Vetta Centrale del Corno Grande.

Il Bivacco, orgoglio della nostra sezione e costruito nel 1966 con l’apporto volontario di tanti emeriti soci a m. 2.669, ha resistito alle intemperie per 58 anni.

Lo scorso inverno i forti venti hanno causato il distacco della copertura di acciaio sul lato nord e della parte superiore della porta di ingresso; si sono evidenziate ulteriori problematiche di degrado che hanno reso la struttura non più utilizzabile per lo scopo per la quale è stata costruita, quindi non più sicura.

La nostra Sezione si è da tempo attivata per la costruzione del nuovo Bivacco Andrea Bafile, potendo contare sui fondi per lo sviluppo e la coesione messi a disposizione della Regione Abruzzo.

Per rispettare sia la sua attuale funzione che il valore storico-paesaggistico, si è deciso di intervenire per fasi. Gli obiettivi sono quelli della rimozione del Bivacco, si spera entro l’autunno, con il proposito di una sua giusta allocazione nella città di L’Aquila, previo restauro; della progettazione e costruzione del nuovo Bivacco Andrea Bafile; del riposizionamento del nuovo Bivacco sulla Cresta sud-est della Vetta Centrale del Corno Grande entro l’estate del 2025.

Nell’invitare tutti i frequentatori del Gran Sasso a non utilizzare il Bivacco, siamo sicuri di poter confidare nel sostegno e nell’aiuto di tutti gli amici della montagna in questa nuova sfida.


Aggiornato il 13 Luglio 2024